Estate

Estate

mercoledì 31 ottobre 2012

Non solo per hallowen

Buon pomeriggio, qui come da previsioni piove e il cielo è grigio, io sono un po' abbattuta, sono giorni complicati, ma vado avanti, cerco , con il sorriso. Allora torniamo al sorriso (oggi un po' tirato) e parliamo d'altro. Oggi è il 31/10 e questa sarà la notte di hallowen, ricorrenza che io non amo e non festeggio, ma qualche giorno fa sfogliando una rivista ho notato una streghetta carina e non ho potuto fare a meno di riprodurla. Eccola.
Se non ricordo male l'ho vista sull'ultimo numero di Cucito Creativo e come vi dicevo mi è piaciuta molto (infondo noi donne un po' streghe lo siamo) e l'ho realizzata, peccato che mi mancava buona parte del materiale...ma dico io possibile con tutto quello che ho nei cassetti, bé mi mancava il feltro del giusto colore (ormai lo sapete che sono pignola) ?! Ora vi mostro qualche dettaglio.
Un campanellino per annunciarsi.
I capelli fatti con la rafia, un po' arruffati e un cappello realizzato con un pezzo di lana quasi dimenticato in una scatola. Devo dire che mi è piaciuto moltissimo maneggiare il tessuto di lana, è una bella sensazione sotto le mani. Ed eccola al suo posto (in cucina sulla cappa).
Si, mi piace :) Ora torna a cucire, sto facendo un lavoro di per sé semplice, ma che mi sta portando via un sacco di tempo, soprattutto la fase di imbottitura. Vi abbraccio e auguro una buona serata a chi festeggerà stasera e un buon week end a tutte. A presto Lara

domenica 28 ottobre 2012

Spettacolo

Buongiorno eccomi seduta al pc con la mia bella (si fa per dire...) tuta di pile, perché questa mattina le temperature si sono abbassate un po'. Sono attanagliata da un bel mal di testa che spero passi presto. Dovete sapere che al mattino appena mi alzo mi occupo degli animali e del loro cibo, dopodiche appena finito rientro e faccio colazione. Questa mattina mentre ero fuori pioveva piuttosto forte, poi appena entrata in casa, mentre mi preparo la colazione guardo fuori e cosa vedo....
Davvero bello non trovate? E il contrasto con il cielo nero dietro? Spesso resto affascinata da quanto può essere meravigliosa la natura e questo è uno di quei momenti. Ora il cielo è tornato grigio e promette pioggia, anzi mi correggo, piove di nuovo, ma sapete che questo per me non è un problema. Vado a cucire un po', ho più di un progetto natalizio in ballo. Buona domenica a tutte. Lara

giovedì 25 ottobre 2012

Foto di famiglia

Buonasera a tutte, eccomi dopo più di una settimana...è inutile il tempo mi vola (come a tutte credo) e io resto indietro con diverse cose tra cui il blog. Andiamo con ordine... La settimana scorsa sono stata a Vicenza e francamente non pensavo di trovare così tanta gente, a fatica si camminava nei corridoi. Che dire per una persona che ha questo hobby andare a Vicenza è un po' come andare nel paese dei balocchi, anche per me è sempre un piacere organizzare il viaggio anche se poi spesso rimango delusa nel vedere tante cose simili (se non uguali) in diversi stand e poche vere novità. Non voglio entrare nelle polemiche di questi giorni perché francamente non ne ho la competenza, parlo semplicemente da visitatrice. Mi piace invece ricordare il piacevole incontro con Chiara e Laura e la gioia nel conoscere di persona Francesca è davvero come appare nei suoi post molto dolce, con un sorriso disarmante e estremamente disponibile. Ma veniamo ai lavori in craft room, quello che vi mostro è l'ultimo lavoro prima della serie Natale e come al solito mi ritrovo a correre per fare tutto. Nella rivista di Elisa (la bottega di Elisa) ho trovato il progetto di un gufo, non sono per nulla superstiziosa nei confronti di questi animali, anzi mi piacciono moltissimo, se fosse possibile li prenderei da tenere nelle voliere... Ma bando alle ciance e andiamo alle foto.
Nei giorni precedenti poi mi sono nati dei piccoli di diamantini
e così tra la nascita e vedere come la mamma controllava che non facessi nulla di male ai suoi piccoli, il mio gufetto non è rimasto solo...
Ma si sa i cuccioli sono sempre un po' timidi, ma poi passa e ....
Rubano la scena ai grandi.
Mi piacciono moltissimo e ora stanno sul davanzale della finestra della sala. Nella mia stanza da lavoro ormai regna sovrano il profumo di cannella e arancia, inizia il periodo più bello dell'anno, che per me non riguarda solo i giorni di festa, ma tutto il periodo di preparazione ed organizzazione, i profumi per casa e quell'atmosfera un po' magica....impagabile. Ho davvero tantissime idee per la testa, spero di riuscire a fare tutto. Ora vado a cucire, giusto per recuperare un po' il tempo perso. A presto Lara

mercoledì 17 ottobre 2012

Set per colazione

Buon pomeriggio, anche oggi il cielo è grigio, ma non il mio umore :). Oggi vi voglio far vedere l'ultimo lavoro fatto che per altro sto usando molto, ma andiamo con ordine, ecco la foto.
Eh si una tovaglietta all'americana per la colazione. Dovete sapere che io ho sempre fatto colazione in piedi, una brioche (alla nutella) e un bicchiere d'acqua, insomma una cosa tanto veloce quanto calorica, da qualche giorno, ahimè, sono a dieta così a colazione cereali con il latte o fette biscottate con marmellata. Ovviamente non viene bene mangiare in piedi, allora ecco che nascono queste tovagliette (in verità sono due) da mettere sul tavolo per appoggiare tazze e piattini. Il tessuto usato è lo stesso dei copri sedia e delle tende che avevo fatto qualche tempo fa.
Quello che vedete sotto è un ricamino fatto con la mia macchina da cucire per unire i tre strati, non volevo lavorarci troppo vicino per il trapunto e questa mi è sembrata la soluzione migliore.
Ecco le due tovagliette vicine.
Ops "stranamente" non ho stirato il set per la foto, e a dire il vero non l'ho fatto nemmeno prima di usarlo. E' davvero comodo, anche se avrei preferito non usarlo e continuare con la mia vecchia colazione sigh....sigh...., ma o così o il cambio dell'armadio ! Ancora una foto prima di lasciarvi, prima di partire per la mia vacanza, mi sono ricordata di fotografare i miei due vasetti pizzosi di sera con la tea light accesa, ecco l'effetto.
Suggestivo vero? Con questo vi saluto vado a cucire un po', ho trovato un paio di cose davvero molto carine che voglio realizzare. A presto Lara

lunedì 15 ottobre 2012

Vacanze romane

Buonasera ragazze, siete inzuppate? Qui è davvero arrivato l'autunno, quello deciso, oggi abbiamo acceso il riscaldamento, l'umidità è alle stelle e la casa ormai fredda, che bello sentire il tepore entrando.... Oggi faceva così freddo che ho portato in casa le mie piante, ne ho qualcuna molto vecchia e non vorrei che patissero ( pensate alcune appartenevano a mia nonna morta ormai 38 anni fa.....). Vi dicevo nel post precedente che andavo via qualche giorno e ora vi mostro la destinazione del mio viaggio.
Ebbene si ero a Roma, ci sono stata anni fa, ma è sempre bellissima e piena di fascino, ovunque si guardi c'è storia e posti meravigliosi. Stasera vi voglio mostrare qualche scorcio di questa città piuttosto insolito, vi va?
Quartiere Coppede
Incredibile....Piazza di Spagna deserta, sarà l'ora improbabile....
La nostra storia Porta Pia.
Uno delle tante terrazze di Roma, ma quanto sono belle?!
Ancora terrazze nella magica Campo dei Fiori, con Trastevere uno dei luoghi più suggestivi di Roma. Ovviamente sono stata anche nei luoghi più classici e turistici, ma di quelli non posto foto, perché credo li abbiate già visti in tutte le salse. Permettetemi di segnalarvi un posto aperto da poco, dove la cucina è a chilometro zero, l'attenzione alle materie prime è altissima e i sapori.... mi viene ancora l'acquolina se ci penso, era tutto buonissimo, anzi straordinario (giuro, non sono pagata per la pubblicità). Se andate a Roma dovete andare da GUSTO ROSSO P.ZZA AUGUSTO IMPERATORE 28 Ditemi se questa foto non vi fa venire l'acquolina..........
Con questa foto vi auguro la buona notte, al prossimo post con qualche lavoro. A presto Lara p.s. non sono ancora riuscita a passare da tutte per ringraziarvi, lo farò a breve.

giovedì 4 ottobre 2012

Pizzi e rose

Buon pomeriggio, in clima tipicamente autunnale qui il cielo è grigio e l'aria frizzante. Negli anni passati l'autunno vero e proprio non c'era stato, passavamo da un caldo soffocante ai giubbotti imbottiti, quest'anno, con mia grande gioia, finalmente c'è la mezza stagione! Al mattino fa veramente fresco, le temperature si aggirano intorno ai 13/15 gradi, lungo la giornata poi il sole scalda e alza le temperature, ma mai tanto da dar noia. Dopo questa lunga premessa veniamo a noi..... Molte di voi blogghine siete per me fonte di ispirazione, era da un po' che pensavo a quanto sono belli e romantici i vasetti di Pam e quanto mi piacciono i vasetti con i fiori che Fede spesso dispone per casa, allora ho pensato di unire le due cose che mi piacciono e questo è il risultato.
Come dicevo era un po' che ci pensavo, ma la molla è scattata quando ho visto questa bellissima rosa ancora fiorita( è incredibile quanto la forma di una rosa cambi tra la primavera e l'autunno, la sua bellezza resta però immutata e il profumo inebriante). Mi spiaceva lasciarla sfiorire lì e così ho pensato di godere un po' anch'io della sua bellezza, così ho preso un vasetto di vetro riciclato ed ho iniziato ad abbellirlo come ho visto spesso fare, ecco qualche dettaglio.
Una rosa in stoffa secondo me sta bene ovunque............... Dal momento che mi è piaciuto molto fare questo vasetto na ho fatto un altro da mettere dentro una tea light (che copiona :( ).
Sono velocissimi da fare e danno grande soddisfazione, ho impiegato più tempo a trovare il pizzo giusto e gli accostamenti più indicati che a farli materialmente! Insieme poi sono davvero belli.
Ieri sera avrei voluto fare una foto con la candela accesa, ma non stavo bene per nulla e così ho rinunciato, magari stasera, anche se la foto la posterò tra qualche giorno, si, perchè vado via per una piccola vacanza. Ora vi saluto, mi resta ancora qualcosa da fare prima della partenza, ci si ritrova al mio rientro. A presto Lara

lunedì 1 ottobre 2012

Decoupage e cucito

Buon lunedì a tutte ! Passato bene il fine settimana ? Io si non ho fatto nulla di eccezionale, ma sono stata benissimo lo stesso ( e chi l'ha detto che per stare bene bisogna fare chissà che...). Oggi, vi voglio mostrare un lavoro finito qualche giorno fa. Spero di non annoiarvi, l'autunno è ancora il tema predominante, questa volta però con le immagini partiamo dal fondo...
Mi serviva un contenitore per le mie creazioni (tra un attimo vi dirò) e così ho preso un vassoietto che avevo ritirato nelle scatole relative al decoupage e mi sono messa all'opera. Era davvero tanto tempo che non lavoravo con questa tecnica e non mi è dispiaciuto pasticciare un po', le sfumature pittoriche lasciano a desiderare, ma alla fine non si vedono molto ;). Ma veniamo al motivo per cui mi serviva un contenitore.
Nei giorni precedenti avevo cucito qualche zucca e volevo un posto dove metterle e così è nato il vassoio (ops forse ho impiegato più tempo per il contenitore che per il contenuto...)
Pur amando molto l'autunno non avevo mai gatto nulla per me e sono molto soddisfatta, ora ho mele e pere sul tavolo della cucina, i funghi su un mobiletto sempre in cucina e le zucche in sala. Tra poco sarà ora delle zucche vere che sistemerò in casa come l'anno scorso. Per oggi è tutto, ho un sacco di cose da fare e le lancette corrono inesorabili, sto finendo un paio di cose che posterò a giorni. Buona settimana a tutte, a presto Lara