Estate

Estate

lunedì 12 ottobre 2015

Autunno

Buon pomeriggio, ecco che inizia un'altra settimana, ma come vola il tempo? Inizio la settimana e mi sembra lunghissima, in un attimo mi trovo che è venerdì e nemmeno mi accorgo di come ho fatto... Aggiorno il blog e di colpo passano due settimane senza una riga e a me che sembrava di aver pubblicato da poco... Lungo prologo per giustificare la mia latitanza. L'autunno è ormai iniziato da un po' e con il suo arrivo è anche arrivata la richiesta di mia mamma di sostituire il pannello in cucina, ormai troppo primaverile, così ho iniziato a frugare tra i vari tessuti che ho alla ricerca di qualcosa che facesse la caso mio e ho trovato quello che cercavo, tagli cuci e applica ecco cosa ne è uscito.
Ho trovato una striscia che richiamasse l'autunno e l'ho divisa in tre parti collegando le zone di tessuto beige con applicazioni prese direttamente dai riquadri.
Ho trapuntato a macchina tra le cuciture e a mano intorno alle applicazioni. Ora per inverno e Natale a pannelli siamo a posto, ma mi manca quello estivo e per l'anno prossimo credo verrà richiesto anche lui. Ora mi sto dedicando ad una sciarpa per mia mamma, lavorata con lana molto grossa come ama lei r poi ho in programma un'altra sciarpa e uno scialle per me senza contare le mille altre cose che ho in mente... Oltre ai lavori che mi procuro io poco tempo fa mi è stato regalato uno schema con soggetto invernale, inutile dire che ormai conoscono il mio amore per questa stagione.
E' un secolo che non lavoro su tela aida (anche se questa è molto fitta) e che non lavoro su un soggetto stampato, ma mi piace tropo l'ambientazione per cui mi sono già procurata i fili e messo qualche punto. Auguro a tutte una buona settimana, ora vado a lavorare a maglia ;)

venerdì 18 settembre 2015

Prima sciarpa d'inverno

Buon venerdì, come state? Eccoci ad un nuovo post e come promesso sarà dedicato ai nuovi lavori. In questi giorni di assenza dal blog ho davvero portato a termine diverse cosine e oggi inizierò a mostrarvene qualcuna. Andiamo un po' indietro nel tempo... a luglio mi sono concessa una giornata a Torino, era diverso tempo che non ci andavo e devo dire che il centro mi è piaciuto molto, a parte la bellezza dei palazzi e delle piazze, l'ho trovato molto pulito e vivo. Spesso quando parlo dei luoghi che visito mi soffermo a parlare della pulizia, lo so sono monotona, ma vedere una città senza cartacce (o peggio) in giro mi fa sempre molto piacere, lo trovo un perfetto biglietto da visita e rispecchia quell'amore che le persone hanno per la città, viviamo in uno dei paesi più belli del mondo e basterebbe così poco per valorizzarli..... Va bé, passiamo oltre, non vorrei diventare monotona. Durante il mio giro mi sono recata da Federica Giudice di Wool Crossing, avevo già acquistato il suo libro ed ero curiosa di visitare il negozio, lei è stata carinissima e alcuni filati li ho trovati davvero particolari, purtroppo non era ancora tempo per gli arrivi invernali, ma qualcosa sono riuscita a prendere. Mi sono buttata su un filato di lana, ora ovviamente ho gettato la fascetta per cui non vi so dire l'esatta composizione, ma mi ha colpito la morbidezza e le sfumature di colore. Ecco cosa ne è nato.
Questa infinity scarf è tratta dal suo libro Tesori nascosti all'uncinetto, è spiegato molto bene e i modelli proposti sono davvero molto carini, infatti ne ho già un altro in mente che vorrei realizzare... Qui un particolare della sciarpa.
Purtroppo come sempre dalle foto non si capisce bene il colore, ma credetemi è molto bello, poi pare sia il colore di questo autunno-inverno. Ho acquistato anche due gomitoli di Lace Lamora, 75% lana e 25%angora, inutile dire che la sua morbidezza mi ha conquistata, non so ancora bene cosa farne, forse un'altra sciarpa come questa, è molto veloce da fare e di grande effetto. Con questo concludo il post e vado a lavorare ancora un po', tante cose ancora mi aspettano;) Auguro a tutte un buon fine settimana, il mio sarà all'insegna dello shopping, infatti sia nella mia città che poco distante saranno due giorni dedicati alle occasioni di stagione e alle prime manifestazioni d'autunno, voi cosa afte di bello? A presto e grazie a tutte per seguirmi sempre. Lara

lunedì 7 settembre 2015

Vacanze seconda parte

Buonasera, tutto bene? L'autunno è davvero alle porte, al mattino e alla sera fa già piuttosto fresco, di giorno poi le temperature si alzano e al sole si sta davvero bene, però ormai il golfino mi accompagna sempre :))))) Questa sera la seconda parte della mia vacanza. Lasciata la Croazia siamo rientrate in italia e la prima tappa prima di raggiungere Trieste è stata la foiba di Basovizza dove non ho scattato foto,non ci sono riuscita, ci sono luoghi che mi lasciano senza parole e anche una foto mi sembra un oltraggio, è stata una visita molto toccante e per non farci mancare nulla durante il mio soggiorno a Trieste ho visitato anche la Risiera di San Sabba e il Sacrario di Redipuglia, insomma una parte della vacanza dedicata alla memoria! Tornando alla parte più leggera parliamo di Trieste.... me ne sono innamorata, è una città bellissima, pulita e con un'eleganza d'altri tempi, per non parlare di piazza Unità d'Italia di sera, è uno spettacolo che lascia senza fiato.
Ditemi che anche voi ve ne siete innamorati... Il secondo giorno a Trieste lo abbiamo dedicato in parte alla vita del castello di Miramare, una parte dei giardini purtroppo è in uno stato di evidente abbandono, ma ilresto è in buono stato e i lavori di restauro hanno dato ottimi risultati, eccoci immersi nel mondo asburgico.
Purtroppo è mancato il tempo per passeggiare tra i boschi e i tanti vialetti, ma spero in futuro di poterci tornare! ce la fate ancora a vedere qualche foto, prometto di essere sintetica. L'ultimo giorno abbiamo visitato Aquileia e i suoi splendidi mosaici
Per il pranzo ci siamo trasferiti a Grado e per arrivarci la strada è bellissima. Lato sinistro
E lato destro
Il pomeriggio lo abbiamo dedicato a Gorizia dove non ho scattato foto perchè a dire il vero non mi è piaciuta :( Grazie a tutte le persone coraggiose che sono arrivate in fondo a questo post, prometto che il prossimo sarà più breve e dedicato ai lavori. Buona settimana a tutti, a presto Lara

domenica 30 agosto 2015

Vacanze prima parte

Buona sera a tutte, eccomi di ritorno dalle vacanze, avrei voluto favi una saluto prima di partire, ma sono rimasta senza connessione:( Avevamo deciso di partire a Settembre, poi da un momento all'altro un paio di telefonate, un po' di abiti in valigia e via! La meta era già stabilita da tempo, qualche giorno in Croazia (che a mia mamma stava già venendo una crisi di astinenza...) e poi Trieste e dintorni, ma andiamo in ordine.
Prima di raggiungere la Croazia abbiamo fatto tappa a Burano che non avevo mai visto e l'ho trovata deliziosa.
Qui siamo a Rovigno, veramente una perla, tutta in salita piuttosto faticosa, ma splendida!
Pola ha più la struttura di una grande città, ma alcuni angoli conservano inalterato il loro fascino.
Motovon è un borgo piccolissimo arroccato su un'altura. Avevamo deciso di dedicare una giornata al mare e al relax, ma le previsioni ci sono state avverse e allora che fare? Un salto in Slovenia!
A voi il castello di Prediama, è stata una visita molto bella e interessante, ma quanto erano ginnici nel XIII secolo? I gradini mi arrivavano alle ginocchia!!!!! Potevamo poi non fare un giro a Lubiana?
Lubiana è stata veramente una scoperta, è una bellissima città molto viva, pulita anche nei vicoli meno frequentati e ricca di contrasti tra la parte vecchia con palazzi sontuosi e la parte nuova e più moderna. Sta diventando un post chilometrico, per cui lo dividerò in due parti, non vorrei annoiarvi troppo. Auguro a tutte un buon inizio di settimana. A presto con la seconda parte. Lara

lunedì 10 agosto 2015

Esagonite

Buongiorno a tutte, dopo una settimana in cui si è boccheggiato ieri sera ieri sera ha fatto temporale e oggi finalmente si respira :) Questa settimana appena passata oltre al caldo che mi ha tolto le forze a mandarmi ko c'è stato anche un lavoro a patchwork che proprio non ne vuole sapere di riuscirmi, per ora l'ho accantonato ma prima o poi ci riproverò, non mi arrendo tanto facilmente! Accantonato stoffe e regoli il dubbio che cosa faccio ora? Come potete immaginare ho mille progetti da realizzare, se non comperassi più nulla per un paio d'anni forse qualcosa poteri smaltire, ho così deciso di buttarmi su un'iniziativa di Roberta (De Marchi), ricamare e cucire tanti esagoni al fine di assemblare una copertina per le sere autunnali (ai miei ritmi autunno 2016!). Tempo fa ero andata nel suo bellissimo negozio ed avevo acquistato tutto il materiale difficilmente reperibile nelle mie zone, per cui venerdì on mi rimasto che ricordare i punti del ricamo classico e provare a mettere insieme qualcosa. Ecco il promo esagono finito.
Devo dire di essere molto soddisfatta anche degli angoli!
E' stata semplice la realizzazione, solo un po' di attenzione per gli angoli, ora sto ricamando un altro esagono ancora più bello, sono solo all'inizio ma mi piace già.
Di seguito n dettaglio delle rose, adoro i fili sfumati! peccato che la foto non renda.
Donando virtualmente ad ognuna di voi una rosa, vi saluto e vi auguro una buona settimana. A presto Lara

domenica 2 agosto 2015

Cuscini nuovi

Buona sera e anche questa domenica è già archiviata :( Ieri qui sembrava di essere piombati in pieno autunno (potete immaginare la mia gioia), pioggia battente per buona parte della giornata e temperature in picchiata, la conseguenza naturale è stata per cena polenta e formaggio! Oggi però le temperature si sono già alzate e non prevedo nulla di buono per i prossimi giorni, ma è estate dicono.... Bando alle ciance, dopo aver portato a casa Berni (la mia Bernina dovrò pur avere un nome...) ho cucito il primo lavoro.
Già da un po' avevo deciso di cambiare i cuscini sul balcone, ma mi mancava la stoffa. A Bologna da Cucilandia ho preso del tessuto leggermente plastificato per cui più resistente da lasciare fuori e questi cuscini sono stati il primo lavoro fatto con la nuova macchina. Eccoli uno per uno.
Mi piace molto questa fantasia, la trovo molto romantica. Oggi mi sono dedicata al patchwork e sembravo Penelope, ho cucito, poi scucito perchè le cuciture non erano perfette, poi ricucito e disfatto di nuovo per fare una modifica al modello, insomma alla fine non ho concluso moltissimo, ma sono soddisfatta di quello che ho fatto sino a qui. Ora un poco di tv e poi a letto, domani sveglia presto! Buona settimana a tutte. A presto Lara

martedì 28 luglio 2015

A volte i sogni si avverano...

Ma buonasera a tutte !!!!!!!! Come state? questa sera sono qui per condividere una grande gioia. Guardate
Et voilà.
Si è avverato un piccolo sogno, UNA BERNINA! Sono anni che alle fiere le guardavo estasiata, sognando di averne una. Al'inizio la mia ipotetica scelta era orientata su una B350. Durante il mio ultimo viaggio da amici avevo deciso di fare una sosta a Bologna, da Cucilandia, ho pensato che avendo tutte le marche possibili sul mercato, avrebbero potuto dirmi se la mia fissazione su Bernina avesse fondamenti oppure no. La carissima Adele mi ha dedicato più di metà della sua mattina per illustrarmi tutto quello che il mercato offriva per arrivare alla conclusione che Bernina non ha rivali, a quel punto mi ha illustrato i vari modelli alla mia portata. Insomma sono uscita dal negozio follemente innamorata della B550QE, ci ho riflettuto ancora tanto, alla fine sono capitolata e venerdì scorso sono andata a ritirarla. Sono incredibilmente felice, un sogno si è trasformato in realtà!
Questi sono due fantastici piedini in dotazione con la macchina, il doppio trasporto e il Bsr che è un trasporto per la quilatatura, ho solo avuto modo di fare una prova e l'ho trovato fantastico. E che dire del cofanetto porta oggetti?
Non vorrei ripetermi, ma quanto sono felice?! Ovviamente l'ho già messa alla prova e nel prossimo post vi farò vedere cosa ho realizzato. Auguro a tutte buona notte e una buona settimana. A presto Lara