Estate

Estate

mercoledì 26 novembre 2014

Giornata di shopping

Buonasera a tutte, purtroppo i piccoli acciacchi non mi lasciano ancora, oggi si è risvegliato prepotente anche il dolore alla schiena, colpa di una discopatia che mi accompagna da anni :( Insomma sono una carretta. Malgrado la forma non smagliante i lavori procedono e ieri ho incredibilmente finito in anticipo la prima e la seconda tappa del sal di Laura, è successo raramente che finissi in anticipo e di questo sono molto soddisfatta. Vi mostro come si presenta il lavoro oggi.
Purtroppo la foto non rende né la bellezza della tela né la brillantezza dei filati, si perchè ho fatto una piccola modifica, Laura consigliava di ricamare la luna con il normale moulinè, Dawn aveva deciso di lavorarli con i metallizzati, io pensato che "in medio stat virtus" e quindi ho unito i due filati rendendola brillante ma non troppo, devo dire che mi piace molto! Questa mattina poi sono partita alla volta di Milano per andare in negozio da Roberta (De Marchi), è sempre un piacere passare del tempo con lei, è una persona straordinaria :) Oltre alle chiacchiere ho anche fatto un po' di "spesa", mi serviva della lana da integrare a quella che già ho per le mattonelle ad uncinetto e cambiare qualche colore che non mi piaceva e poi ho acquistato del tessuto tinto in filo, ho un progetto in testa e come al solito dovevo avere subito il materiale (come al solito). Ecco il mio bottino.
E per concludere un acquisto fatto per passione, mi sono letteralmente innamorata di un tessuto che aveva Roberta e benchè non si abbini perfettamente ai colori di casa mia non ho potuto non prenderlo. La cosa strana poi è che il tessuto è un batik, stile che non ho mai preso in considerazione tanto non mi piaceva!
Roberta poi con un tocco da maestra lo ha abbinato ad un lino marrone scuro ed è perfetto.
Fra qualche anno vi mostrerò l'avanzamento dei lavori ;) Ora invece vado al letto dopo aver fatto incetta di medicine. A presto Lara

1 commento:

Susanna ha detto...

Lara i colori del tuo ricamo in itinere si apprezzano benissimo. Su quella tonalità di lino poi: una meraviglia davvero!
Bellisima anche la fantasia che hai scelto per la stoffina.
Un saluto
Susanna