Estate

Estate

mercoledì 6 marzo 2013

Pioggia di rose

Buon pomeriggio a tutte. Oggi giornata caratterizzata da qualche inconveniente, per iniziare siamo rimasti senza corrente che implica anche senza riscaldamento per tutta la mattina, risolto quello sono tornati gli elettricisti perché non funzionava la televisione (è inutile senza comodità non sappiamo più stare !), il tutto "condito" da una pioggia torrenziale che da ieri sera non da tregua. Chi mi conosce sa che la pioggia non è un evento che mi mette di cattivo umore, ma sono un paio di giorni che mi sento un po' apatica e di conseguenza non concludo molto. Sarà forse il caso di prendere qualche integratore che nel passaggio dall'inverno alla primavera non mi faccio mai mancare... Eh si primavera perchè anche se non sembra la natura si sta già svegliando, guardate un po'. Spero che dalle foto si veda, le piante stanno mettendo le prime gemme, trovo questo momento particolarmente magico, vedere come arbusti che sembrano morti tornino alla vita, è meraviglioso. Nella seconda foto si intravede sotto il telo non telo, messo per proteggere la pianta, i primi boccioli di camelia... Prima di cadere in questo stato comatoso di questi ultimi giorni vi mostro cosa ne ho fatto di tutte le rose che vi ha fatto vedere in fase di realizzazione. Et voilà. Uno Due E tre Eccole insieme. Sono tre sfere di plexiglass di 18 cm di diametro, rivestite di carta di seta su cui sono state applicate poco meno di cento rose di feltro per ogni sfera, le rose sono state fatte una per una tagliando strisce di feltro e arrotolandolo su se stesse e poi una per una incollate sulle sfere cercando di farlo in maniera armoniosa per lasciare meno buchi possibili. Credetemi un lavoro davvero lungo. E ora andiamo a vedere cosa ne abbiamo fatto. Gli addobbi primaverili per la scala. Ho detto volutamente "abbiamo" perchè l'ideatrice di questo progetto è mia mamma. Tutti gli anni in primavera e in particolare a Pasqua cambia un po' il look all'entrata di casa e quest'anno ha pensato a delle sfere, da lì a pensare come realizzarle e infine a farle materialmente. Dal momento che c'è voluto parecchio tempo le ho detto che non staranno fuori solo per Pasqua, ma almeno fino ad ora di esporre addobbi autunnali!!!!!!!!! Non prima! Devi dire che sono molto soddisfatta (e poco modesta), stanno davvero bene, e brava Lara! Ora vado a farmi un thé caldo e poi cercherò di scrollarmi di dosso questo torpore e fare finalmente qualcosa di produttivo. Vi abbraccio tutte e auguro una buona serata. A presto Lara

6 commenti:

Stefania Fortunato ha detto...

Sono veramente belle queste sfere di rose. Immagino che è stato un lavoro lungo. Tutte quelle rose...
Stefy

Tiziana ha detto...

Wow!! Bellissima e laboriosa idea!! :)) Ciao, T

Il Gufo e La Mucca ha detto...

mamma mia... queste sfere devono essere state davvero un lavoro lungo..ma guarda che splendido effetto fanno nell'ingresso!!! sono stupende!!
Clelia

Pam♥ ha detto...

non ce l'avrei mai fatta a fare 100 rose, sarei impazzita prima, bravissima!!!!

gabri ha detto...

CIAOOO...davvero è bello vedere la natura che si sta svegliando...anche se da martedì qua continua a piovere!!!Complimenti che lavorone tutte quelle rose...ma il risultato è
da premio...stupendo il tuo ingresso un tocco di primavera da più gioia ogni volta che entri e esci di casa anche se fuori piove!!!!complimenti anche alla tua mamma!!!

M!R ha detto...

ma certo che sarai soddisfatta e se tu fossi modesta saresti una falsa modesta perchè sono meravigliose!!!!!!
complimenti!
ma davvero tanti...
Mir