Estate

Estate

mercoledì 13 marzo 2013

Altre passioni

Buonasera a tutte, stasera siete state incollate anche voi al televisore per conoscere il nuovo Papa? Immagino di si, è stato un momento molto emozionante e Papa Francesco mi è piaciuto molto, ho trovato toccanti le sue parole, mi sono quasi commossa, credo (e spero) che ci darà grandi emozioni. E' da domenica che vorrei postare ma mi è mancato il tempo. Volevo fare un post per raccontare qualcosa di me, partendo da un opuscolo che vedevo sulla stampante di fianco a me. Questo opuscolo parla di pappagalli, dovete sapere che sono una grande appassionata di ornitologia, ho diverse voliere dove ci sono pappagalli di specie diverse e altri piccoli volatili. La passione me l'ha trasmessa mio papà e insieme tutt'ora andiamo a diverse fiere sia per fare acquisti sia semplicemente per confrontarsi con gli altri allevatori e per curiosare. E' un mondo incredibilmente variopinto, fosse per me prenderei tutto.... L'anno scorso mi è morto il pappagallo al quale ero più legata in assoluto era un'Ara e l'avevo allevata io, dandole da mangiare un pastone apposta che le davo diverse volte al giorno. Era arrivata a casa mia che aveva appena tre mesi e con me aveva finito lo svezzamento, creando così tra noi un legame molto forte, è incredibile quante emozioni possano dare questi animali. Quando l'ho trovata morta all'improvviso (di norma vivono anche più di settant'anni) sono stata malissimo e ancora oggi mi manca molto quel legame speciale che avevamo. Eccoci insieme. Era bellissima vero? Spero un giorno non troppo lontano di poter avere un nuovo pappagallo (di un'altra razza) allevato a mano con cui avere un rapporto più stretto. Nel mio piccolo modo alato ci sono spesso grandi soddisfazioni come quando ti accorgi che ci sono dei nuovi arrivi. Impauriti, nascosti sotto le mangiatoie, ma sono carinissimi. Quando vado cerco di fare sempre meno rumore possibile per non spaventarli troppo, ma a volte,come oggi, non si può fare, era giornata di grandi pulizie e bisognava disinfettare l'ambiente, poverini, c'era un trambusto.... Stasera la sottoscritta ha la schiena a pezzi, ma la soddisfazione del lavoro di oggi, mi ripaga della fatica. Oddio, che post lungo, volevo farmi conoscere un po' di più, ma temo non siate arrivate alla fine... Vi posto per rimanere in tema una casetta per uccellini in stoffa fatta diverso tempo fa (non ricordo dove ho preso lo schema :( ) Con questo vi lascio augurandovi la buona notte. A presto Lara

1 commento:

Il Gufo e La Mucca ha detto...

i nostri amici animali, pelosi o pennuti, sono sempre amici preziosi... il pappagallo era davvero bellissimo... e immagino quanto tu possa sentirne la mancanza!
un abbraccio
Clelia