Estate

Estate

lunedì 27 maggio 2013

Con il freddo si usa la lana

Buongiorno e buona settimana. Qui oggi godiamo di un bel sole, ma le temperature sono davvero molto basse, venerdì il cielo si presentava così. Infatti non ha "deluso" le aspettative, da lì a qualche ora c'è stata una pioggia così incessante che mi ha tolto la voglia di uscire calcolando anche le temperature che sono arrivate a 8 gradi!!!! Non mi vergogno a dire che sabato ho acceso i termosifoni in casa, faceva troppo freddo!! In questa settimana mi sono dedicate al mio ricamo e questo è l'avanzamento (anche se qualche crocetta in più l'ho già messa). Ieri poi complice il freddo, mi è venuta voglia di andare avanti con il mio lavoro ad uncinetto e sono arrivata qui. Sto accantonando un po' il cucito, ma vorrei finire il Sal, anche perchè ce n'è già un altro in vista, anche se ieri sfogliando un libro ho visto un paio di cose carine da realizzare, insomma è sempre la solita storia dieci cose iniziate e altrettante che mi allettano ;) Come vi dicevo qui oggi splende il sole, ma le previsioni ci hanno detto di non abituarci troppo, un'altra perturbazione è in arrivo. Ragazze che dire... prendiamo quello che viene. Un abbraccio a tutte e a presto con nuovi avanzamenti . Lara

lunedì 20 maggio 2013

Lavori per il terrazzo

Buongiorno a tutte buon lunedì. Iniziamo un'altra settimana e da me è iniziata con il cielo grigio e un freddo, il termometro esterno segna 13 gradi. I giorni scorsi la pioggia e il freddo non hanno dato tregua, pensate che sabato pomeriggio tanto era il freddo (unito all'umidità) che abbiamo acceso un po' i termosifoni!!!! Adesso sono al pc a scrivere e ho una mano ghiacciata. Ma veniamo ai lavori... Nei giorni scorsi ho acquistato una stoffa leggermente plastificata, per realizzare due cuscini per le sedie fuori. Era dall'anno scorso che volevo farli, ma avevo visto questa stoffa solo in fiera, non l'avevo presa e dalle mie parti non l'ho trovata, per cui ho abbandonato l'idea. Qualche giorno fa ho visto questo tipo di stoffa in un negozio dalla mia zona e l'ho presa, mi piacciono i gufi e così ho scelto questa. I cuscini sono un po' piccoli, lo so, ma avevo gli interno di questa misura, presi da Ikea tempo fa e poi sono solo da figura, non hanno una funzione pratica. Come sempre ho acquistato la quantità minima di stoffa e adesso non ne ho a sufficienza per cucire un piccolo centro per il tavolo da mettere sotto i fiori, a breve ne andrò a prendere ancora un pezzo. Trovo che per i lavori da esterno questo tipo di tessuto sia perfetto, non si rovina con l'acqua e il sole e in fiera a Parma ho visto che hanno creato tantissimi altri colori e fantasie. Ora torno a crocettare con il mio Sal, ho finito un'altra tappa e sto procedendo, è un lavoro molto lungo e sono già in ritardo sulla tabella di marcia, non voglio ritardare troppo per non farmi prendere dallo sconforto e abbandonare il lavoro, arrivati a questo punto sarebbe un peccato. Auguro a tutte una buona settimana. A presto Lara P.s. mentre scrivo questo post il sole ha fatto capolino tra le nuvole, chissà se tiene...

martedì 14 maggio 2013

I nuovi arrivati

Buonasera a tutte, tre post in tre giorni... mi starò ammalando! Scherzi a parte, volevo solo velocemente farvi conoscere i nuovi arrivati. Sono Pierino e Pierina. Sono due cavie peruviane (o porcellini d'india) presi domenica a Fossano, il maschio è quello più scuro e lei e bianca, sono carini, ancora un po' impauriti, ma molto buffi. Questa sera solo poche righe per fare le presentazioni, ora vado a crocettare ancora un po' prima di andare a letto. A presto Lara

lunedì 13 maggio 2013

Il mio fine settimana

Buonasera eccomi come promesso con il resoconto del mio intenso fine settimana. Venerdì mattina presto sono partita alla volta di Parma per la fiera Italia Invita, e qui iniziano le polemiche... Rispetto a due anni fa l'ho trovata un poco più sotto tono, c'erano meno associazioni, il costo del biglietto è quasi proibitivo a fronte di un solo bar e di un solo gruppo di servizi igienici, il tutto in un contesto grigio e triste. Io capisco che bisogna contenere i costi, ma allora abbassate anche il costo dell'ingresso e del parcheggio! Va bè basta con le polemiche, ho fatto pochi acquisti, ma uno in particolare ve lo voglio mostrare. In uno stand veramente originale (aveva solo oggetti vecchi e antichi) ho acquistato questo libricino, in francese, tutto dedicato al ricamo datato 1902!!! E' un piccolo tesoro. Ma torniamo al week end, venerdì sera ero troppo stanca e dolorante per uscire così ne ho approfittato per ultimare il regalo per la mamma e per riposare un po'. Sabato sera con amici sono andata a Milano a vedere il concerto gratuito in piazza Duomo organizzato da radio Italia, è stata una bellissima serata, grandissimi artisti, bellissime canzoni, insomma una serata perfetta se non fosse che verso la fine (per fortuna era la fine) ha iniziato a piovere e l'acqua ci ha accompagnati fino a casa. Domenica poi con mio papà sono andata a Fossano per la fiera avicola a fare qualche acquisto, accidenti, mi sono dimenticata di fotografare i nuovi arrivi, lo farò domani, vedeste che carini... e nel pomeriggio un giro in centro. Direi che è stato davvero intenso come fine settimana! Ma torniamo a venerdì, secondo voi potevo andare in fiera con la solita borsa....?Nooooo, così il giorno prima ho tirato fuori il materiale acquistato il giorno precedente (era quello che vi avevo detto mi mancava), il cartamodello di Chiara e ho cucito la mia nuova borsa. Che ne dite? Tempo fa avevo preso uno scampolo (la parte alta della borsa) davvero carino nei colori del seppia con immagini riguardanti diverse città europee, come l'ho visto ho pensato che sarebbe stato perfetto per una borsa, purtroppo però era troppo piccolo e così ho aggiunto sotto del lino robusto e per i manici ho usato l'ecopelle rosso scuro che stacca un po'ma si abbina bene con i tocchi di rosso della stoffa. Ecco l'interno. Mi scuso per la qualità della foto, le tasche interne le ho fatte con la stoffa stampata e ne ho fatte due, una per il cellulare e una per biro e notes. Avrei voluto fare anche una pochette, ma mi è mancato il tempo, un pezzo di stoffa mi è rimasto e prima o poi la farò. Ecco un dettaglio. Tutt'intorno ho cucito del pizzo, l'avrei voluto un po' più chiaro, ma non avevo tempo di uscire (perchè ovviamente ne avevo ma non abbastanza...), così mi sono accontentata di quello che avevo in casa. Ora chiudo questo post chilometrico, i miei complimenti alle coraggiose che sono arrivate sino a qui.... Buona notte Lara

domenica 12 maggio 2013

Auguri mamma

Buonasera a tutte, accipicchia una settimana senza post. Stasera farò un post veloce perchè ho un mal di testa feroce. Che post fare se non uno dedicato alla festa della mamma? Questo è quello che io ho fatto per la mia. Che soggetto usare se non un cuore?! Ho usato lo stesso feltro delle rose per la scala, un fiocco con del romantico pizzo e qualche piccola decorazione. Questa settimana sono andata avanti anche con le crocette del Sal di Laura. Insomma è stata una settimana produttiva e un fine settimana MOLTO intenso, ma di questo ve ne parlerò domani. Ancora auguri a tutte le mamme del mondo. A domani. Lara

sabato 4 maggio 2013

Ultimo post sui fiori...

Buon sabato a tutte. E' passata quasi una settimana dall'ultimo post, ma questi appena passati sono stati giorni indaffarati e oltre a non postare non sono neanche andati avanti i miei lavori, nessuna crocetta e ferma anche la macchina da cucire, spero di rifarmi nei prossimi giorni. Che ho fatto direte voi?! Bè un po' di commissioni che mi hanno impegnata per interi pomeriggi, uno dedicato a me e ai miei capelli, il giorno di festa l'ho trascorso tutto lavorando per la mia casa o meglio per le mie piante. Come tutti gli anni in questo periodo si "traslocano" le piante da casa al terrazzo, quest'anno in più sono state rinvasate diverse piante, con la speranza di salvarle dall'attacco della cocciniglia. Sono piante che erano ancora di mia nonna (morta 39 anni fa) e mi dispiacerebbe molto vederle morire. Insomma, mercoledì ho lavorato a pieno ritmo e ora il mio terrazzo si presenta così. Mi piace quando si riempie di verde e colore. Ieri poi come tutti gli anni abbiamo passato la giornata al Castello di Masino per la manifestazione del FAI dedicata la giardinaggio e ai fiori. Siamo stati molto fortunati perchè, malgrado le previsioni, il tempo ha retto, le nuvole che incombevano minacciose su di noi non hanno riversato fiumi d'acqua come il giorno prima. Mi piace andare a Masino ci sono così tante piante, i colori, le novità e poi un tripudio di fiori, guardate che rosa ha presentato quest'anno Rose Barni. Forse dalla foto non sembra, ma fidatevi era più grossa della mia mano aperta! Mi sono poi dimenticata di fotografare un'altra novità, una rosa i cui petali esterni erano un rosa cupo mentre l'interno era un giallo delicato, sembrava finta... Vi posto qualche foto del parco allestito per la manifestazione. Ma ora veniamo agli acquisti...eh si, perchè secondo voi si può resistere alla tentazione in un posto così? Certo che no! Ho preso tre piantine da abbellire una vecchia pentola messa sul tavolo fuori. Mi piacciono molto le orchidee e questa mi ricorda quelle di una volta. Infine un'azalea con una struttura molto simile ai bonsai (altra categoria di piante che mi piace). Queste ultime due aspetto a metterle fuori sono un po' più delicate e le previsioni, per i prossimi giorni, danno ancora pioggia e temperature in calo. E' stato un post un po' lungo, spero di non avervi annoiate, adesso vado a crocettare. C'è un altro lavoro che vorrei fare ma mi manca il materiale e questa settimana mi è mancato il tempo di andarlo a prendere, ma possibile che con tutto il materiale che ho mi manca sempre qualcosa per lavorare ad un progetto?! Auguro a tutte coloro che passeranno da qui un ottimo fine settimana. A presto Lara