Estate

Estate

mercoledì 28 novembre 2012

Incredibile !!!!!!!!!

Buonasera, a tutte? Piove anche da voi ? Qui da un'ora a questa parte si è alzato un vento freddissimo. Ma torniamo a noi e precisamente al titolo del post, incredibile sono due giorni e due post, non è da me, mi starò mica ammalando ?! Ecco spiegato il motivo, ieri nel post avrei voluto parlarvi e farvi vedere un nuovo arrivo, ma il post era già abbastanza lungo e volevo dare la giusta importanza al soggetto. Chi di voi ha notato nella foto del camino due gambe che spuntano? Nessuno, allora partiamo da li.
Vediamo meglio...
Eh si è proprio Rudolph, la renna postino di Laura.
Quanto mi è piaciuto farla, è davvero un amore, è stata realizzata a rate per motivi di tempo, ma questo me l'ha fatta apprezzare ancora di più una volta finita. Mi ha creato qualche difficoltà la testa, in fase di prova le cuciture a croce sono venute benissimo, ora di realizzarle le ho dovute rifare tre volte perché venissero almeno dignitose! Ho apportato qualche modifica al vestito, spero che Laura non ne abbia a male....
Eccola in posa un po' plastica (ora di scattare la foto si è piegata di lato :( )
Si riposa ancora un po'prima delle fatiche che l'aspettano (capirai....). Al centro del vestito ho messo un cuore in feltro come nelle manopole,ma un po' più grande. Vorrei dire grazie a Laura per aver creato questo bellissimo modello e perché a parte un paio di difficoltà (più mie che del l'oggetto in sé) è davvero semplice da realizzare e alla fine la soddisfazione è impagabile. Se solo sapete cucire un po' consiglio a tutte di realizzarla. Purtroppo per motivi di tempo non ho realizzato il monopattino, lo farò appena finito tutto o al massimo sarà un lavoro per il prossimo anno. L'altro giorno mentre la facevo vedere ai miei me la coccolavo come i pupazzi quando ero piccola, in fondo chi non è rimasto un po' bambino? Ora vado a finire altri lavori, mi sembra che la mia situazione si stia sbloccando e i lavori finalmente procedano. A tutte una buona serata, un abbraccio a presto Lara

martedì 27 novembre 2012

Casa versione Natale

Amiche carissime buon pomeriggio. Vorrei ringraziare innanzitutto le persone silenziose che passano dal mio blog...Grazie davvero, sono contenta di vedere le vostre visite, mi fa molto piacere, spero vi piaccia quello che pubblico e se avete consigli, beh non esitate a scrivermi, spero sempre di riuscire a migliorarmi. In questi giorni sono più incasinata che mai, più impegni del solito e i lavori che rallentano sempre più....:( Nei giorni passati comunque (malgrado le cose che mancano) la casa si è vestita a festa, sono stati tirati fuori gli scatoloni, scartato il tutto e la casa si è trasformata. E ora gli addobbi in casa, preparatevi ad una carrellata. Ecco alcune foto.
L'albero è all'ingresso di casa, nella zona di passaggio tra casa mia e dei miei, gli addobbi sono sempre gli stessi da qualche anno ma quest' anno gli abbiamo dato un'aria più country con i fiocchi in feltro e qualche pallina diversa, sempre sul rosso.
Addobbi in feltro in cucina, a destra alcune cose acquistate in un negozio e a sinistra la Tilda dei dolcetti realizzata l'anno scorso
Barattoli natalizi vicini alla cucina a gas.
Un presepe abbastanza vecchio, ma che mi piace sempre molto.
L'albero realizzato da me anni fa...sempre molto bello e con un posto d'onore.
Due pallone di Natale regalatemi dai miei, sono tanto belle quanto delicate, ho paura solo a guardarle...
Set rosso regalo di mio fratello.
E che dire di questa slitta, mi piace moltissimo, poi è uno di quegli oggetti che dove lo metti sta bene.
E dulcis in fundo uno degli angoli che amo di più, il camino, dove ha un posto d'onore la ghirlanda realizzata l'anno scorso, un Babbo Natale vittoriano preso da Stile Nordico a Vicenza e un'altra grande palla natalizia a cui tengo molto. Vi piace? Vorrei ancora fare un po' di cose, ma se aspettavo di averle finite avrei addobbato casa al 23 Dicembre. Ora corro a cucire, spero di finire un paio di cose a breve. A tutte auguro buon lavoro. A presto Lara

domenica 18 novembre 2012

Abbinamento albero e ghirlanda

Buona sera ragazze, tutto bene? Il tempo vola ed è passata una settimana dall'ultimo post.... Come vanno i vostri lavori per Natale? I miei "stranamente" a rilento, ho avuto una settimana un po' indaffarata e non ho concluso molto, ho rifatto tre volte il vestito di un pupazzo, la macchina da cucire mi ha lasciata a piedi due volte e qualche altro intoppo, insomma tutte cose che oltre a rallentarmi, mi hanno anche demoralizzata un po' con la conclusione di essere ancora meno produttiva. Qualcosa ho fatto però come questa ghirlanda che voleva mia mamma per la sua cucina. Ricordate che le avevo fatto questo albero di Natale..
Le era piaciuta moltissimo la stoffa e con la stessa aveva voluto questa ghirlanda per il camino della cucina e così eccola.
Devo dire che per quanto semplice da fare mi ha portato via un bel po' di tempo l'imbottitura, che oltre ad essere abbondante doveva essere ben distribuita onde evitare l'effetto cellulite alla ghirlanda :). Adesso ho una renna (chissà quale...;) ) ancora senza vestiti e moltissimi altri progetti in attesa di essere presi in mano, inutile dire che sicuramente non riuscirò a fare tutto quello che avrei voluto ma pazienza, intanto procedo, per questa stasera post veloce veloce. Auguro a tutte una buona settimana, che possa essere piena di tutte le cose che vi rendono felici. Un abbraccio, a presto Lara

domenica 11 novembre 2012

Verona

Buongiorno e ben trovate. Eccomi di ritorno, come tutti gli anni trascorro con mio papà un paio di giorni a Verona per la fiera cavalli, e quest'anno non ha fatto eccezione se non per un particolare, ci siamo fermati un giorno in più per visitare la città. Sembra strano, lo so, ma quando andiamo in fiera, trascorriamo dentro un paio di giorni e ci sono talmente tante cose da vedere (per noi e per gli appassionati del genere) che non abbiamo tempo per vedere altro. Quest'anno invece abbiamo deciso di prenderci un giorno in più per visitare la città ! Ragazze, ne sono rimasta letteralmente affascinata !!!!!!!!!!!!!!!!!! Mi è piaciuto tutto, l'ho trovata una città molto belle, ricca di storia (in particolare della nostra storia d'Italia), accogliente e soprattutto PULITA. Non so se chi la vive nel quotidiano ha le stesse mie sensazioni, ma a parte la facciata della casa di Giulietta, ho trovato una pulizia che raramente ho trovato in giro. La città dove vivo e moltissime di quelle che ho visitato, a pulizia hanno molto da imparare. Ora vi mostro qualche foto.
La nostra storia...
Per le romantiche...il balcone di Giulietta.
E poi tanti vicoli, uno più suggestivo dell'altro e anche in queste vie davvero strette la pulizia regnava sovrana.
Purtroppo in città abbiamo trascorso qualche ora, bisogna assolutamente tornarci per scoprire nuovi angoli e sono sicura che non rimarrei delusa. Nei due giorni successivi alla visita della città, tutto è ruotato intorno a cavalli e spettacoli. Vi lascio con la foto di uno dei tanti esemplari ammirati a Fieracavalli.
Ora sarà meglio che torni alla macchina da cucire, il Natale si avvicina a passi da gigante. Auguro a tutte una buona domenica, qui il tempo è grigio e piovoso, quanto di meglio per cucire. A presto Lara

martedì 6 novembre 2012

Albero di rose

Ciao a tutte, un post veloce perché poi non ci sentiremo per qualche giorno .... Sto procedendo con i lavori di Natale anche se ieri le congiunzioni astrali mi sono state sfavorevoli. Nel pomeriggio mi si è bloccata la macchina da cucire (proprio adesso!!!!!!!!!!!!), per fortuna questa mattina me l'hanno già sistemata e la sera anche la stampante si rifiutava di collaborare, è stato un pomeriggio complicato :( Voi come state state giù lavorando al Natale anche voi? Vi faccio vedere un lavoro che ho fatto per mia mamma, anche a questo poi dedicherò un post con la giusta collocazione.
Si tratta di un pannello in feltro con un albero rosso al centro formato da tante rose rosse in tessuto. Avevamo visto su una rivista una cosa simile fatta con ii fiori freschi e abbiamo pensato che sarebbe stato un addobbo perfetto per la sua cucina, che nelle feste andrà a sostituire un pannello con i fiori, un po' primaverile.
Personalmente al centro dei fiori avrei messo qualche perla rossa, per dare un po' di luce al tutto, ma lei lo ha preferito così, semplice e pulito. Ora torno a cucire per cercare di recuperare il tempo perso ieri. A presto Lara P.s. non riesco a mandare e-mail a qualcuna di voi che mi ha commentato sul blog, mi dispiace molto, non vorrei lo prendeste come disinteresse nei confronti dei vostri gentili commenti. Vi ringrazio qui e spero di riuscire ad ovviare a questo disguido.

venerdì 2 novembre 2012

Anteprima Natale

Buona sera amiche , come va? Qui sono due giorni che il sole splende e le temperature sono davvero gradevoli. Innanzitutto vorrei ringraziare le mie nuove sostenitrici per aver deciso di seguirmi e a tutte quelle che già mi seguono da tempo, è sempre una gioia quando si apre il blog e ci sono commenti, grazie ancora. Un paio di post fa vi avevo detto che avrei iniziato i lavori per Natale e così è stato, ho un sacco di progetti per la mente e qualcuno già in corso d'opera. Bando alle chiacchere e mostriamo le prime cose fatte.
Dalla rivista "la bottega di Elisa" ho ricavato il cartamodello per realizzare questi due alberi, ho ingrandito e rimpicciolito l'originale più volte per avere diverse misure. L'interno, ovviamente, è profumato alla cannella e arancia, di sicuro il mio preferito in questo periodo dell'anno. Ora non so dove troveranno posto con gli altri addobbi, per il momento sono fatti, la collocazione la studierò più avanti. Quando mia mamma li ha visti se ne è innamorata (strano, in genere è piuttosto critica quando si parla do oggetti country) e ne ha voluto uno per lei, solo un po' più grande, così modello alla mano, ago e filo ed ecco fatto.
Ed eccoli tutti insieme.
Carini vero? Mia mamma sul suo non vuole nulla, sui due più piccoli pensavo di abbellirli con qualche cosa, devo ancora rovistare nei cassetti alla ricerca dell'ispirazione giusta, ma stasera vi volevo mostrare i lavori in corso per Natale. Vedo in riviste e internet ambientazioni natalizie meravigliose tutte incentrate sul bianco, molto nordico come stile, che per altro mi piace molto, ma per me Natale è rosso, con qualche tocco di verde e oro, ma il colore dominante è sicuramente il rosso. Mentre vi scrivo ho la mia gattona sulle ginocchia, ogni tanto mi guarda e più spesso si stira piantandomi le unghie nella carne....tenera lei :((((((((( Ora vado a cucire ancora un po', altri due lavori sono finiti, ma molti devono ancora essere iniziati. Vi auguro un buon fine settimana. A presto Lara