Estate

Estate

venerdì 21 giugno 2013

Tornata

Buon pomeriggio, come va? Sono molti giorni che manco dal blog, eh si perché all'ultimo minuto io e mia mamma abbiamo deciso di concederci una piccola vacanza. Vi mostro subito una foto, chi di voi riconosce il posto?
Credo che questa sia l'immagine simbolo di questa città. Eccovene un'altra.
Sono stata a Monaco di Baviera, non c'ero mai stata ma ne ho sentito parlare molto bene e le aspettative non sono state deluse. I giorni sono volati tra le visite alla città e alle sue vie ai palazzi e parchi, ecco qualche immagine.
Insomma sono entusiasta di questa vacanza e di quello che ho visto. Monaco è una città piuttosto ricca, sicura e pulita, pensate che la metropolitana è illuminata a giorno, non si vedono poliziotti, eppure quando qualcuno solo siede sui gradini immediatamente la forze dell'ordine lo invitano al decoro. Dovessi girare da sola in questa città non avrei problemi, mi sentirei sicura. Poi che dire del cibo... già io non sono una fan delle diete ;-) e in questi giorni ho dato il meglio di me, tra wurstel, breze e birra e che birra, favolosa. L'unico inconveniente è stato il caldo... micidiale, siamo arrivati a 35°, addirittura una sera alle 20.30 un termometro ormai all'ombra segnava ancora 33°. L'ondata di caldo ha colpito anche noi benchè lontani da casa. A Monaco c'è un mercato permanente di prodotti alimentari e prodotti tipici, e lì abbiamo saccheggiato un paio di banchi, questo è il mio bottino.
Ho trovato dei cuori bianchi che conto di usare per realizzare qualcosa per Natale, una piccola cesta per qualche composizione, un cuore di legno e altri cuori, sono oggetti che si trovano anche in qualche negozio da noi, ma i prezzi sono molto diversi. Una coccola che mi sono concessa è questa tazza.
Sono un'amante di tisane e infusi e una tazza nuova è il regalo che mi sono fatta. Oggi il caldo è molto meno opprimente e una brezza continua attenua di molto il caldo, insomma il clima ideale per mettersi al lavoro. Auguro a tutte un buon fine settimana, io conto di recuperare il tempo perso, a presto con le foto di quello che ho realizzato. Lara

martedì 11 giugno 2013

Un lavoro dal passato...

Buon pomeriggio, eccoci di nuovo a martedì, ormai il mio blog ha cadenza settimanale, ma si può sapere dove mi sfugge il tempo. Lo so sarò retorica, ma il tempo passa con una velocità incredibile, mi sembra di aver postato ieri e invece sono passati sette giorni, non è possibile ! Da qualche giorno, a parte una parentesi domenica, il tempo sembra essersi messo al bello, anche se al mattino la temperatura resta fresca. Visto che in questo periodo ho solo ricamato la mia fata vorrei mostrarvi un lavoro fatto qualche tempo fa. Ho trovato tra le mie scartoffie un cartamodello per realizzare una bambola e così ho preso la stoffa e ho iniziato a cucire. Una piccola premessa, non ricordo assolutamente da dove avessi scaricato il cartamodello, preciso questo per non assumermi il merito del modello, visto che in rete ormai è tutto un "rubare" modelli o attribuirsene il merito.... Dopo una piccola polemica via alle foto. Come sempre il "lavoro " più lungo e complicato è stato scegliere le stoffe, avevo ritagli ovunque, ogni abbinamento mi sembrava o inadatto o banale, ci ho perso una vita, ma alla fine ero soddisfatta, tutto sommato mi piace e ho trovato in un cassetto anche un nastro che sembrava fosse stato tinto con gli stessi colori, spero che in foto si veda. Come sempre poi ora di fare le foto arriva il supervisore. Mi piacciono i pupazzi e le bambole, mi fanno tornare un po' bambina. Ora vado a procedere con i miei lavori anche se da un paio di giorni il mal di testa non mi da tregua, non ne posso quasi più. Buona giornata a tutte. Lara

martedì 4 giugno 2013

Curiosi tra i fiori

Buongiorno a tutte, come va? Qui domenica è stata un giornata caldissima ma già ieri e oggi molto meno anche se il tempo al momento tiene, malgrado le previsioni. Sono stata un po' assente dal blog, ma tra qualche piccolo impegno e il fatto che sto procedendo con il Sal di Laura, non ho molto da farvi vedere e non voglio annoiarvi con le solite immagini. Però questa mattina mi sono detta che volevo lasciare un segno e così sono scesa e ho iniziato a fare qualche foto. Eh si, anche se non fa caldo le rose hanno sfidato il tempo e sono fiorite e così ve ne mostro qualcuna. E poi c'è lei, la mia preferita in assoluto, sia per colore che per profumo.... E mentre fotografavo,il cane "curioso" si guardava intorno perplesso, non capendo cosa stessi facendo. Anche le anatre erano curiose. Con queste immagini vi saluto e vado a fare colazione per poi iniziare a crocettare. Buona giornata a tutte. Lara