Estate

Estate

domenica 31 marzo 2013

Buona Pasqua

Buongiorno, con questo pulcino fatto da me (tutorial preso dal web) voglio augurare a tutte una felice Pasqua, che vi possa portare gioia, amore e speranza. Approfitto ora di qualche minuto, oggi dimettono mia mamma dall'ospedale per cui la nostra Pasqua sarà un poco più serena e di sicuro meno di corsa. Vi abbraccio tutte, a presto. Lara

venerdì 29 marzo 2013

Saluto veloce

Buonasera a tutte. Mi scuso per la latitanza dal blog, purtroppo ho mia mamma in ospedale per un intervento, per fortuna non è nulla di grave, ma il tempo che mi resta per pc e blog è pari a zero! Sono assente anche dai vostri e me ne scuso, spero di recuperare al più presto. Per farmi perdonare dell'assenza vi lascio con un paio di lavoretti fatti diverso tempo fa. Sono due quadretti a punto croce (un filo di moulinè su un filo di lino), ne ho fatto poi due quadretti con un pezzo di feltro e un po' di passamaneria. Malgrado la foto, il feltro è di un bel verde sottobosco. Mi piacciono davvero molto e a voi? Ora vado a letto, domani sarà un'altra giornata intensa. A prestissimo con gli auguri per Pasqua. Buona serata Lara

giovedì 21 marzo 2013

Biglietto d'auguri

Buon pomeriggio a tutte, oggi primo giorno di primavera c'è un bel sole caldo, ma le previsioni non promettono nulla di buono, per il momento ci scaldiamo un poco. L'altro ieri era il compleanno di un'amica che ama l'azzurro, così le ho preparato un pensierino, con soggetto primaverile, eccolo. E poi potevo non cimentarmi in un esperimento craftoso?! Ora prima una premessa, le vere craft non si indignino troppo, il mio lavoro è davvero misero, ma a mia discolpa posso anche dire che di materiale ne ho davvero pochissimo !!! Così cosa di più appropriato di un biglietto di auguri. Vi mostro una carrellata di foto. So che le foto sono molte, ma non avrei saputo come farvi vedere il mio esperimento compattando il tutto. Il regalo poi l'ho messo dentro una semplice busta bianca dove ho stampato lo stesso soggetto presente nel biglietto, tutto coordinato (anche volendo non avrei potuto fare diversamente, avevo solo quello;) ). Tra un esperimento e l'altro sto anche procedendo con il mio Sal. Insomma non si sta mai con le mani in mano :))) Ora vi lascio e vado a produrre qualcosa. A presto Lara

domenica 17 marzo 2013

Su e giù per il Nord Italia

Buongiorno e buona domenica a tutti. Questa mattina come da previsioni ci siamo alzati e dalla finestra cadevano silenziosi fiocchi di neve. Ebbene si, ovviamente non si tratta di una nevicata copiosa, ma sufficiente a farmi apprezzare ancora di più una domenica tra le mura domestiche (che già adoro). Il mio fine settimana è stato piuttosto intenso, andiamo con ordine... Venerdì pomeriggio sono andata a Genova per la fiera Fantasy e hobby, è una fiera piccola rispetto alle altre, ma l'ho trovata migliorata per quanto riguarda la partecipazione degli espositori ( tutte le categorie e tutti molto professionali), ma ancora piuttosto scadente per quando riguarda l'organizzazione. All'entrata distribuivano un opuscolo con l'elenco espositori, ma non c'era una piantina per poterli trovare :( Io sono andata apposta per cercare un'associazione e per poco non tornavo a casa senza averla vista! Va bé basta con le polemiche. Parliamo del motivo per cui ci sono andata.. cercavo l'A.S.I. associazione scrapbooking Italia...si perchè io che non ho mai amato lo scrap, da qualche tempo mi soffermo a guardare i lavori e li vedo con occhi diversi. Per cui profana all'ennesima potenza di questa tecnica sono andata a Genova a capirci un po' di più...e questo è quello che ho relizzato in un mini corso di una mezz'ora. Ovviamene mi si è aperto un mondo tutto nuovo, soprattutto andando da chi vende attrezzature per questa tecnica, non ho preso quasi nulla, farò ancora qualche prova prima di acquistare l'occorrente. So che per chi si dedica a questa tecnica da tempo il mio lavoro è davvero un'inezia, però è stato tanto semplice da farmi avvicinare a questo mondo con interesse e credo che sia il modo migliore per far appassionare le neofite. Ieri invece con la mia amica Tiziana sono andata a Formigine! E' davvero una manifestazione meravigliosa, tantissime designer tutte di altissimo livello e blogger fantastiche. Ho rivisto con piacere Chiara e Nadia e poi ancora Nicoletta, insomma tantissime amiche con cui abbiamo chiaccherato e riso molto. Ci tenevo proprio ad andare, trovo che sia una delle manifestazioni a tema più riuscite che io conosca, ne ho approfittato anche per acquistare da Laura il suo ormai famoso libro. Ieri sera in tutta calma me lo sono sfogliato ed è davvero bellissimo, progetti adatti a tutti, uno più bello dell'altro e tutti di gran gusto, insomma lei e Veronica hanno fatto un lavoro meraviglioso. Insomma ragazze è stato davvero un fine settimana intenso, ma ricchissimo di soddisfazioni e gioia. Auguro a tutte una buona domenica, io oggi metterò in cantiere qualcosa. Saluti con i fiocchi (di neve) Lara

mercoledì 13 marzo 2013

Altre passioni

Buonasera a tutte, stasera siete state incollate anche voi al televisore per conoscere il nuovo Papa? Immagino di si, è stato un momento molto emozionante e Papa Francesco mi è piaciuto molto, ho trovato toccanti le sue parole, mi sono quasi commossa, credo (e spero) che ci darà grandi emozioni. E' da domenica che vorrei postare ma mi è mancato il tempo. Volevo fare un post per raccontare qualcosa di me, partendo da un opuscolo che vedevo sulla stampante di fianco a me. Questo opuscolo parla di pappagalli, dovete sapere che sono una grande appassionata di ornitologia, ho diverse voliere dove ci sono pappagalli di specie diverse e altri piccoli volatili. La passione me l'ha trasmessa mio papà e insieme tutt'ora andiamo a diverse fiere sia per fare acquisti sia semplicemente per confrontarsi con gli altri allevatori e per curiosare. E' un mondo incredibilmente variopinto, fosse per me prenderei tutto.... L'anno scorso mi è morto il pappagallo al quale ero più legata in assoluto era un'Ara e l'avevo allevata io, dandole da mangiare un pastone apposta che le davo diverse volte al giorno. Era arrivata a casa mia che aveva appena tre mesi e con me aveva finito lo svezzamento, creando così tra noi un legame molto forte, è incredibile quante emozioni possano dare questi animali. Quando l'ho trovata morta all'improvviso (di norma vivono anche più di settant'anni) sono stata malissimo e ancora oggi mi manca molto quel legame speciale che avevamo. Eccoci insieme. Era bellissima vero? Spero un giorno non troppo lontano di poter avere un nuovo pappagallo (di un'altra razza) allevato a mano con cui avere un rapporto più stretto. Nel mio piccolo modo alato ci sono spesso grandi soddisfazioni come quando ti accorgi che ci sono dei nuovi arrivi. Impauriti, nascosti sotto le mangiatoie, ma sono carinissimi. Quando vado cerco di fare sempre meno rumore possibile per non spaventarli troppo, ma a volte,come oggi, non si può fare, era giornata di grandi pulizie e bisognava disinfettare l'ambiente, poverini, c'era un trambusto.... Stasera la sottoscritta ha la schiena a pezzi, ma la soddisfazione del lavoro di oggi, mi ripaga della fatica. Oddio, che post lungo, volevo farmi conoscere un po' di più, ma temo non siate arrivate alla fine... Vi posto per rimanere in tema una casetta per uccellini in stoffa fatta diverso tempo fa (non ricordo dove ho preso lo schema :( ) Con questo vi lascio augurandovi la buona notte. A presto Lara

venerdì 8 marzo 2013

8 Marzo

Buonasera a tutte, è passata anche la festa della donna. Oggi spesso mi è capitato di pensare al significato oggi di questa festa. C'è poco da festeggiare, la cronaca purtroppo ce lo ricorda quasi ogni giorno, la mia allora vuole essere una speranza che le cose possano migliorare a partire dall'ambito lavorativo per arrivare a quello spesso più drammatico della famiglia. Tutti sappiamo da quale drammatico avvenimento è stata istituita questa ricorrenza e da allora effettivamente molto è stato fatto, ma molto bisogna ancora fare a partire dall'educazione a 360°. Vi lascio con questa mimosa. Non è una foto presa dal web, ma fatta alla mimosa che oggi mi è stata regalata e a differenza di molte io adoro il profumo di questo fiore. Auguro a tutte la buonanotte, io ho la gatta che oggi mi sta facendo impazzire, vediamo se andando a letto si calma :))

mercoledì 6 marzo 2013

Pioggia di rose

Buon pomeriggio a tutte. Oggi giornata caratterizzata da qualche inconveniente, per iniziare siamo rimasti senza corrente che implica anche senza riscaldamento per tutta la mattina, risolto quello sono tornati gli elettricisti perché non funzionava la televisione (è inutile senza comodità non sappiamo più stare !), il tutto "condito" da una pioggia torrenziale che da ieri sera non da tregua. Chi mi conosce sa che la pioggia non è un evento che mi mette di cattivo umore, ma sono un paio di giorni che mi sento un po' apatica e di conseguenza non concludo molto. Sarà forse il caso di prendere qualche integratore che nel passaggio dall'inverno alla primavera non mi faccio mai mancare... Eh si primavera perchè anche se non sembra la natura si sta già svegliando, guardate un po'. Spero che dalle foto si veda, le piante stanno mettendo le prime gemme, trovo questo momento particolarmente magico, vedere come arbusti che sembrano morti tornino alla vita, è meraviglioso. Nella seconda foto si intravede sotto il telo non telo, messo per proteggere la pianta, i primi boccioli di camelia... Prima di cadere in questo stato comatoso di questi ultimi giorni vi mostro cosa ne ho fatto di tutte le rose che vi ha fatto vedere in fase di realizzazione. Et voilà. Uno Due E tre Eccole insieme. Sono tre sfere di plexiglass di 18 cm di diametro, rivestite di carta di seta su cui sono state applicate poco meno di cento rose di feltro per ogni sfera, le rose sono state fatte una per una tagliando strisce di feltro e arrotolandolo su se stesse e poi una per una incollate sulle sfere cercando di farlo in maniera armoniosa per lasciare meno buchi possibili. Credetemi un lavoro davvero lungo. E ora andiamo a vedere cosa ne abbiamo fatto. Gli addobbi primaverili per la scala. Ho detto volutamente "abbiamo" perchè l'ideatrice di questo progetto è mia mamma. Tutti gli anni in primavera e in particolare a Pasqua cambia un po' il look all'entrata di casa e quest'anno ha pensato a delle sfere, da lì a pensare come realizzarle e infine a farle materialmente. Dal momento che c'è voluto parecchio tempo le ho detto che non staranno fuori solo per Pasqua, ma almeno fino ad ora di esporre addobbi autunnali!!!!!!!!! Non prima! Devi dire che sono molto soddisfatta (e poco modesta), stanno davvero bene, e brava Lara! Ora vado a farmi un thé caldo e poi cercherò di scrollarmi di dosso questo torpore e fare finalmente qualcosa di produttivo. Vi abbraccio tutte e auguro una buona serata. A presto Lara